Tradizioni nel mondo

Iscriviti alla newsletter

Matrimonio thailandese

Secondo le antiche tradizioni, il matrimonio thailandese รจ officiato da un gruppo di monaci, di soltio tre o nove, che recitano dei canti Pail per benedire l'unione.

Durante la cerimonia, lo sposo indossa un tradizionale abito bianco, mentre la sposa un tipico abito nuziale ed entrambi portano un nastro che unisce il capo dello sposao a quello della sposa.

Essi sono solitamente inginocchiati con le mani giunte nel tipico gesto di saluto WAI.

Al termine della celebrazione da parte dei monaci, si procede con l'applicazione di incenso in polvere sulla fronte degli sposi e il versamento di acqua benedetta sulle mani della coppia, prima da parte dell'anziano del villaggio e poi, uno ad uno, da parte di tutti gli ospiti.

Durante la cerimonia tradizionale, poi, gli sposi devono attraversare due porte, una d'oro e una d'argento, situate sulla strada che conduce a casa della sposa.

Queste due porte sono simboleggiate da un nastro teso da due bambini e per aprire ciascua porta, lo sposo deve consegnare un dono ai bambini, chiaramente di valore diverso.

Coloro che partecipano alla cerimonia sono inoltre invitati alla festa dove, durante un pasto abbondante, la sposa e lo sposo passano da un tavolo all'altro per rendere omaggio ai propri ospiti.